Skip to content

CANADIANS: Il nuovo disco “The fall of 1960″ in streaming ovunque!

2010 March 19

Da lunedì 22 marzo sarà possibile ascoltare in streaming il nuovo album dei Canadians, “The Fall Of 1960″.

Una prassi ormai consolidata per la maggior parte delle band quella di dare un album in ascolto prima che lo stesso sia fisicamente reperibile nei negozi. La particolarità è tutta nella scelta del metodo a cui affidare la diffusione sulla rete del disco. Nessuna esclusiva infatti, ma la possibilità per chiunque di mettere un player con “The fall of 1960″ nella propria pagina. Attualmente le realtà web coinvolte sono una cinquantina, dal più piccolo blog personale fino a Rolling Stone, che ha accolto con entusiasmo questa nuova idea promozionale e ha deciso di mettere il disco in ascolto anche senza averne l’esclusiva assoluta. L’appoggio di una testata importante come Rolling Stone si aggiunge a quello di alcuni tra i più noti blog e siti musicali italiani (Inkiostro, Polaroid, ItalianEmbassy), senza dimenticare le decine di blog personali che hanno aderito con entusiasmo a questa nuova iniziativa.
Il disco uscirà nei negozi venerdì 9 aprile, il tour della band inizierà il 16 aprile al Twiggy di Varese.
Dal 29 marzo sarà possibile acquistare “The Fall Of 1960″ sul sito di Ghost Records nella sezione shop online. Chi acquisterà il cd dal 29 marzo al 4 aprile riceverà via e-mail una versione alternativa del brano Yes Man!

Siti partecipanti all’iniziativa:
Rolling Stone
Italian Embassy
Inkiostro
Polaroid
Blue Distribution
Twiggy Club
Indie Riviera
Il Blog dell’Indie Snob
Dietnam
E Invece
Sciain
Ghost PR
Happy Days Are Here Again
Marissa1331
Alba Meccanica
Diario dalla Camera Oscura
Casetta Lou Fai
We Love Chuck Norris
El Rocco
The Design Council
u Jadranu Istina
Ci Ho Il Bloggo Esistenziale
The Rocksuckers
The Round Mount
Ma Anche No
Vita Rilassata
Tokyo Blues 39
Heavyhorse
RadioNation
Flywas
Likely Pop
Bazinga
Our Bed Of California Stars
Fraintesa
Diario di Bordo dell’Autostoppista Galattico
Ipaga
L’Atene Non S’Apre
There’s A Life Beyond The Anger
Notizie Sullo Stato Della Musica Nell’Età Della Pietra
Outsiders
Doninside
Sabato Siani
Brainstorming
The Epileptic Reverie
La Kore
Veleno e Anice
Lady Lovely
Astronauta
Magmusic
Hyp Hykers

Share

Share and Enjoy:
  • Digg
  • StumbleUpon
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Il Ritorno di Pronti al Peggio: Dente

2010 March 11

Lo scorso 7 marzo Dente si è esibito in un esclusivo showcase acustico, che inaugura le nuove puntate di PRONTI AL PEGGIO, coprodotte quest’anno da Bonsai TV e Pronti al Peggio.
Pronti Al Peggio è il nome di un nuovo format di web-tv musicale. Le migliori idee che girano nella rete frullate e rimescolate per chi queste cose le ama fino al midollo.
Una serata doppiamente speciale quella con Dente, in quanto primo concerto, in assoluto, a essere trasmesso in diretta sul sito più chiacchierato del
momento, Chatroulette, dove spettatori casuali da tutto il mondo hanno avuto la possibilità di seguire l’esclusivo live.

Share

Share and Enjoy:
  • Digg
  • StumbleUpon
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Dente Tour 1910

2010 January 27

A poco meno di un anno dall’uscita del suo album “L’Amore Non è Bello” Dente parte insieme alla sua band per un nuovo tour, questa volta nei teatri e negli auditorium. L’intenzione è quella di presentare le sue canzoni in una veste nuova, non strettamente acustica ma senza il corredo elettronico che ne caratterizza la veste su disco, utilizzata anche nel lungo tour in club e festival. Messi a riposo i synth per qualche mese, il Piccolo Principe e i suoi compagni inaugurano questo nuovo tour, chiamato “1910″, con due date speciali all’OFF di Modena il 28 e 29 gennaio, per poi toccare città importanti tra cui Venezia, Torino, Ravenna, Cremona, Bologna e Milano, proponendo, oltre ad una nuova strumentazione, una scaletta che pesca in tutto il repertorio di Dente con arrangiamenti totalmente rinnovati, per un’atmosfera più confidenziale e calda. Il tour arriva a sigillo di 12 mesi di grandi successi, che vanno dal tour 2009 di oltre 80 date in tutta Italia, alla partecipazione al Concerto del primo Maggio 2009, dai riconoscimenti di critica – culminati con la vittoria come miglior album al PIMI – fino al successo nel sondaggio online del Corriere.it, che ha incoronato “L’Amore Non è Bello” come miglior disco italiano del decennio appena conclusosi, con il 24,5 % dei voti, su quasi 14.000 voti.

Booking: Cyc Promotions

DENTE – TOUR 1910

28 gennaio – Modena OFF
29 gennaio – Modena OFF
8 febbraio – Venezia TEATRO SAN GALLO @ Carnevale
12 febbraio – Torino TEATRO VITTORIA
14 febbraio – Ravenna TEATRO RASI
15 febbraio – San Benedetto Del Tronto (AP) TEATRO CONCORDIA
20 febbraio – San Giovanni Lupatoto (VR) TEATRO ASTRA
4 marzo – Cremona TEATRO MONTEVERDI
11 marzo – Bologna TEATRO PERLA
25 marzo – Perugia AUDITORIUM VANNUCCI
26 marzo – Firenze SALA VANNI
8 aprile – Parma TEATRO AL PARCO
24 aprile – Bari TEATRO KISMET
29 aprile – Roma TEATRO PALLADIUM
16 maggio – Milano SPAZIO TEATRO 89

Share

Share and Enjoy:
  • Digg
  • StumbleUpon
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Il nuovo album dei Calibro 35 in uscita a febbraio per Ghost Records (distribuzione Venus)

2010 January 8

Ghost Records è orgogliosa di annunciare che pubblicherà nel mese di febbraio, con distribuzione Venus, il nuovo attesissimo album dei Calibro 35.
Il nuovo disco si intitola “Ritornano quelli di… Calibro 35″ ed è stato registrato lo scorso anno a Milano (per la maggior parte negli studi Omnia B di Tommaso Colliva, deus ex machina del progetto, ed in parte alle Officine Meccaniche), in varie riprese tra gennaio e giugno, intervallate dai numerosi impegni live sia in Italia che all’estero (ricordiamo in particolare il tour americano dello scorso autunno che li ha visti impegnati su entrambe le coste, in club di grande prestigio). Il disco è stato poi mixato lo scorso dicembre da Tommaso Colliva, sempre negli studi Omnia B.
Con questo disco Calibro 35 cessa di essere solo un progetto e diventa una vera propria band, in seguito ad una maturazione ed ad una intensissima attività su vari fronti, avvenuta nel corsi di questi due anni. A differenza del fortunatissimo primo capitolo, il nuovo album è costituito in gran parte da temi originali scritti dalla band, seppure sia sempre presente la riproposizione di classici del passato, spesso scarnificati rispetto agli arrangiamenti sontuosi degli originali. La band riesce a rendere l’insieme estremamente potente ma omogeneo, tanto che diventa difficile distinguere originali e pezzi storici senza gettare un occhio al booklet.
I brani storici sono cinque, su una scaletta di tredici pezzi, di cui quattro sono tratti da colonne sonore di film del passato, e sono: “Cinque Bambole per La Luna di Agosto” di Piero Umiliani (dal giallo del 1970 di Mario Bava con William Berger, Ira von Fürstenberg, Edwige Fenech), “La Morte Accarezza Mezzanotte” di Gianni Ferrio (tratto dal giallo-thriller 1972, regia di Luciano Ercoli), “Il Consigliori” di Riz Ortolani (il film è un poliziesco del 1973 di Alberto De Martino con Martin Balsam e Tomas Milian), “Milano Odia” di Ennio Morricone (doveroso omaggio al maestro Lenzi che fece questo poliziesco nel 1974, con Tomas Milian e Henry Silva), mentre “Sospesi Nel Traffico” di Stefano Torossi è un brano di library del 1979.
L’artwork della copertina del nuovo disco è stato realizzato dal grande illustratore Giovanni Nistri, che ha lavorato per locandine di maestri quali Antonioni, Fellini, De Sica, Rosi, Kurosawa, Petri, Scola, Kubrick e molti altri.

Calibro 35 sono:
Enrico Gabrielli, fiati e organi (Afterhours, Vinicio Capossela) Massimo Martellotta, chitarre e lap steel (Stewart Copeland, Eugenio Finardi), Fabio Rondanini, batteria e percussioni (Niccolò Fabi, Collettivo Angelo Mai), Luca Cavina, basso (Beatrice Antolini, Transgender) e Tommaso Colliva, produzione (Muse, Afterhours).

Hanno inoltre partecipato sui tre brani “Eurocrime!”, “Piombo In Bocca” e “Si Dicono Tante Cose”:
Raffaele Kohler – Tromba
Luciano Macchia – Trombone
Domenico Mamone – Sassofono Baritono
Arrangiamenti fiati di Massimo Martellotta

Il booking dei Calibro 35 è curato da Cyc Promotions http://www.cycpromotions.com

Queste le date del tour dei Calibro 35 ad oggi confermate:

15/01 Groningen (Olanda) “Eurosonic”
16/01 Lussemburgo (Lussemburgo) “D:qliq”
29/01 Varese “Twiggy”
30/01 Pavia “Spazio Musica”
11/02 Torino “Hiroshima Mon Amour”
12/02 Pianengo (CR) “Ritmia”
13/02 Brescia “Latte + Live”
17/02 Modena “Off”
18/02 Milano “Magnolia”
19/02 Roncade (TV) “New Age”
20/02 Perugia “Urban Club”
26/02 Saluzzo (CN) “Ratatoj”
27/02 Castelletto Cervo (BI) “Koko”
05/03 Firenze “Viper Club”
12/03 Trieste “Etnoblog”
13/03 Madonna all’Albero (RA) “Bronson”
17/03 Roma Circolo Artisti
26/03 Massa “Baraonda”
27/03 Bologna “Estragon”
01/04 Bari “Teatro Kismet”

MySpace: Calibro 35

Share

Share and Enjoy:
  • Digg
  • StumbleUpon
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks

I prossimi appuntamenti al Twiggy di Varese

2009 November 23

Photobucket

Share and Enjoy:
  • Digg
  • StumbleUpon
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Il Twiggy Cafè apre venerdì 13 novembre alle ore 19 a Varese in via De Cristoforis 5

2009 November 9

Un nuovo locale, che deve il proprio nome alla celebre modella Twiggy Lawson – volto della “swinging London” – apre nel centro storico di Varese.
L’Inaugurazione è venerdì 13 novembre alle ore 19, un nuovo bar ma anche uno spazio multifunzionale dedicato alle forme più svariate di arte e musica.
Il Twiggy Cafè, interamente progettato dall’architetto Jacopo Pavesi, nasce dalla ristrutturazione dello storico Circolino di Biumo. L’atmosfera intima del locale offre due grandi spazi: il primo è costituito da ambienti bar, dove sarà possibile degustare piacevoli sorprese gastronomiche, bere cocktail, e spazi dedicati alla lettura, a mostre fotografiche e di pittura, con la possibilità di collegarsi ad internet grazie ad una connessione wi-fi gratuita.
Il secondo spazio è il Twiggy Club, situato al piano inferiore, dedicato agli appuntamenti di musica dal vivo con i migliori gruppi musicali nazionali ed internazionali e le band emergenti che propongono repertori originali.
Il locale è gestito da Francesco Brezzi, proprietario della casa discografica varesina Ghost Records e dal regista Nicola Oldrini, autore tra l’altro di due documentari brevi sull’arte di Antonio Pedretti ed Enrico Baj e di diversi videoclip.
La programmazione artistica del Twiggy Club sarà curata da Giuseppe Marmina – label manager di Ghost Records – da Alessandro Zoccarato, già noto negli ambienti musicali ed anima del Festival varesino Black and Blues e da Davide Volontè ed Enrico De Candia, organizzatori delle serate “Kiss This!”.
La serata di inaugurazione sarà impreziosita dal dj set a cura di Giulio Calvino, cantante e chitarrista del gruppo rock Hot Gossip.

Twiggy Cafè
Via De Cristoforis, 5
21100 Varese

e-mail twiggy.club@gmail.com
MySpace: Twiggy Club
Facebook: Twiggy Club

logo twiggy

Share and Enjoy:
  • Digg
  • StumbleUpon
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks

CMJ 2009

2009 October 16
by Giuseppe

We’ll be at CMJ in New York from October 20th to October 25th, so if you’re in a band or run a record label and would like to get in touch with us and meet us there, please send us an e-mail

Share and Enjoy:
  • Digg
  • StumbleUpon
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Dente “Buon Appetito” – Video

2009 October 7

Share

Share and Enjoy:
  • Digg
  • StumbleUpon
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Ronin – L’Ultimo Re (Ghost Records/Venus)

2009 October 1

Sono passati oltre due anni e mezzo dall’uscita di “Lemming”, acclamato secondo album dei Ronin (che fu nel gennaio 2007 disco del mese sia su Blow Up che su Rumore). Nel frattempo i Ronin non sono stati certamente con le mani in mano. La band di Bruno Dorella ha girato in tour la penisola e l’Europa e ha realizzato l’intera colonna sonora originale del film “Vogliamo Anche Le Rose” di Alina Marazzi, grazie ad una collaborazione con Warner Chappell Music Italiana, editore dell’intera colonna sonora, nonché di tutti gli album dei Ronin. I Ronin hanno anche partecipato alla colonna sonora di diversi episodi della serie TV “Non Pensarci”, diretta da Gianni Zanasi e Lucio Pellegrini e in onda su Fox e presto in chiaro su La 7.
Il nuovo album dei Ronin, in uscita ad ottobre 2009, è intitolato “L’Ultimo Re”. E’ stato registrato e mixato da Ivan A. Rossi presso l’Apricot Studio di Milano e masterizzato da Giovanni Versari presso il Nautilus di Milano.
L’Ultimo Re è una sorta di concept sulla base di un film immaginario che parte da una frase sentita in un vecchio film: “Con le budella dell’ultimo prete impiccheremo l’ultimo re”. Da qui Bruno Dorella ha immaginato un film e ne ha composto la musica. Rispetto ai precedenti dischi dei Ronin c’è una continuità nel citazionismo, nella ricerca sui generi, soprattutto su quelli da colonna sonora, ma si esplorano nuovi orizzonti. Oltre al consueto nume morriconiano, alle suggestioni desertiche e cameristiche, questo disco ha un’anima molto surf e si inseriscono nuovi filoni: spy movies, parti arabeggianti, marce funebri, colonne sonore di film cinesi sulle arti marziali, musica sinfonica, e microcitazioni che vanno da Pascal Comelade all’hardcore dei Concrete, più rock ed allo stesso tempo più complesso, con una decisa attenzione verso la produzione in ogni sua fase.

MP3 RoninMeandro

[audio http://www.pr.ghostrecords.it/wp-content/uploads/2009/09/13-meandro.mp3]

MySpace: Ronin

ronin sleeve

Share

Share and Enjoy:
  • Digg
  • StumbleUpon
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks

AA.VV. – Haunted By Ghosts

2009 September 23

Haunted By Ghosts è la prima compilation targata Ghost PR disponibile in download gratuito!
Fanno parte della compilation tutti i gruppi che hanno lavorato con noi nei primi 9 mesi del 2009.

Per scaricare la compilation clicca qui (.zip, 120.73 MB)
Front/Back cover: download

1. Hot GossipEverybody Else
2. 65DaysofstaticRetreat! Retreat!
3. The Ties And The LiesAugust Is For City Lovers
4. The Shadow LineUntitled
5. ReignsEverything Beyond These Walls Has Been Razed
6. JenifereverGreen Meadow Island
7. DenteVieni A Vivere
8. BarzinNobody Told Me
9. Black Eyed DogSalinas
10. En RocoSudano Gli Occhi
11. The Lonely RatLate Lovers’ Lane
12. CanadiansA Dive Into Tears
13. Lorenzo Bertocchini & The Apple PiratesEverybody
14. RoninMeandro

Si ringraziano tutte le bands coinvolte e Monotreme Records.
Grazie a Vanessa per la copertina.

front

Share

Share and Enjoy:
  • Digg
  • StumbleUpon
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks